Biblioteca Comunale

La Biblioteca Comunale è il centro culturale della città di Atina. Fu istituita nel 1978 nel Palazzo ducale dei Cantelmo. Lo scopo era di promuovere la cultura e di agevolare l’accesso alle informazioni e alla pubblica lettura nel comune di Atina. Questa biblioteca è la prima di Ente Locale del Lazio e la seconda in Italia che inserisce on-line la propria raccolta fotografica: può vantare un copioso patrimonio di foto in via di catalogazione informatica. In seguito nel ‘90 fu spostata nell’attuale sede che era stata donata alla comunità da Giuseppe Visocchi, illustre cittadino atinate. Attraverso finanziamenti regionali si è riuscitia migliorarla nelle strutture e dotarla di nuovi strumenti. E’ stata costituita una Mediateca divisa da tre postazioni multimediali, una sezionedi Fondo Locale e una sezione ragazzi. Tramite internet si può interagire con oltre 17000 di volumi (oltre 1000 di carattere locale), inseriti nel catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale. Possiede inoltre circa 20000 fotografie, di cui 4000 catalogate, e 600 supporti audiovisivi.

Info utili

  • Coordinate: 41.6193008,13.8009996
  • Giorni di apertura: Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
  • Info accesso: La biblioteca è aperta al pubblico

Visualizzalo sulla mappa